Ofelia to Amleto

Lo sapete bene, mio onorato signore; e insieme con essi un soffio di dolci parole che li rendevano più preziosi. Svanito quel loro profumo, i doni ricchi si fanno poveri quando i donatori si mostrano crudeli. Eccoli, mio signore.
Ofelia to Amleto

Non avreste dovuto crederlo. La virtù non può innestarsi nel nostro vecchio ceppo fino al punto che questo dimentichi le sue inclinazioni. Io non vi amavo
Amleto to Ofelia

Fui dunque tanto più ingannata
Ofelia to Amleto

Chiuditi in un convento: vorresti diventare un’allevatrice di peccatori? Anch’io sono onesto -press’a poco,- eppure potrei accusarmi di cose tali che mia madre avrebbe fatto meglio a non mettermi al mondo. Sono orgoglioso, vendicativo, ambizioso; ho più peccati sottomano che pensieri in cui versarli, fantasia per dar loro forma o tempo per compierli. Perché gente come me deve starsene qui a strisciare tra Cielo e Terra? Siamo tutti dei furboni: non prestare fede a nessuno. Va, vattene in un convento. Dov’è tuo padre?
Amleto to Ofelia

Annunci

5 thoughts on “Ofelia to Amleto

E tu, cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...