Cosa m’importa per davvero?

Sembrava qualcosa di simile alla morte, sotto il peso delle mie stesse Scelte. Chiedersi cos’era poi la cosa di cui veramente mi importava, se la felicità o la stabilità. Forse avrei sopportato la solitudine se fosse servita ad avere una maggiore stabilità, oppure avrei tollerato l’instabilità se mi avesse concesso qualche istante di gloria. Dovevo spezzarmi in due parti? Non volevo conquistare un’effimera felicità come di pari passo nemmeno una stabile tristezza.

https://i2.wp.com/www.faredelbene.net/foto/articoli/big/6028_foto551aadedcd98c.jpg

Annunci

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. Musa ha detto:

    e invece la situazione si scopre gestibile..
    risposta che soddisfa? 🙂
    Ale

    Mi piace

  2. Cix79 ha detto:

    Ma poi hai reagito, sei stata positiva e tutto è sembrato meno difficile del previsto! 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Musa ha detto:

      qualcosa del genere forse 😉
      un saluto 😀

      Mi piace

  3. silviacavalieri ha detto:

    Poi, per fortuna, non sei morta, perché ti sei accorta che erano TUE scelte, le uniche possibili per star bene con te stessa… ipotesi 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Musa ha detto:

      non saprei dirti, sai?..

      Liked by 1 persona

E tu, cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...