Finzioni utili e reversibili

In cerca di qualcosa di vero, autentico, che lasci il segno. Stanca della stessa gente di sempre, dei soliti discorsi. Stanca della borsa firmata, dell’orologio nuovo, dello smart phone nuovo. Ho abituato il mio corpo a vestiti scomodi e scarpe alte, ma non mi hanno scaldato dal freddo ne fatto sentire piú in alto. Ricordo me stessa tra quelli che reagiscono, li cerco nei miei giorni, inseguo i loro sogni. A fatica si muovono in uno spazio senza confini, così stretto e soffocante. Ed ogni volta guardare quante animi tristi se ne vanno in giro, con indosso la loro maschera pesante sul viso.
Ed ogni sguardo è una sconfitta

E tu?

Quando saprai di aver sbagliato, quando addosso avrai il peso di una vita sbagliata. Nessuno sarà al tuo fianco come avresti bisogno, torneresti a recitare per loro, un copione già stampato? O vorrai abbandonare una battaglia in cui non credi?

Annunci

8 thoughts on “Finzioni utili e reversibili

  1. Da tanto tempo sono stanca di questa vita del consumismo, la petizione fra la moda e teconologia.. amo le cose semplice, e cosi ho ancora trovato i veri valori della vita.. nonostante che vivo in una società che non apartiene al mio essere, ho trovato il mio equilibrio 😉

    Liked by 1 persona

E tu, cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...