In un luogo anonimo e in una situazione altrettanto anonima

E poi? – chiese la voce maschile, baciando la fronte di lei.
Socchiuse gli occhi “E poi sarà come un salto nel vuoto e un cammino senza bisogno di luce”
Le sollevò  il mento con fare esperto ed elegante “di cosa sentirai bisogno durante la mia assenza?”
Lei lo guardó dritto negli occhi, inesperta ma decisa a cercare uno spazio dedicato a lei, oltre l’immagine riflessa  “di come mi guardi e non lasci tradire nessun emozione”
“Eppure dentro muoio” riflettè lui in sua coscienza

https://i2.wp.com/www.10elol.it/wp-content/uploads/2012/11/wallpaper-2322716.jpg

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...