E il destino non aveva fatto che…

Erano loro, la chiave del cassetto. Avevano accumulato negli anni una quantità di ricordi che alcuni ne se stavano ormai infondo, sepolti e nascosti.
Le loro vite come fiumi equidistanti, non si erano mai conosciuti. Le mani dell’altro avevano un tocco poco familiare. Avevano forse desiderato un vuoto a perdere per tutta la vita? Erano morti da molto e vivi per miracolo.
Solo un perdersi nello stesso posto, ma con vie differenti. Diventati il simbolo di ciò che odiavano. Alla stregua della loro infelicità, avrebbero ottenuto un’equa ricompensa. Tutto ciò che li circondava, immeritato, ma totalmente inevitabile.

Annunci

10 thoughts on “E il destino non aveva fatto che…

E tu, cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...