Una tremante discesa

Non volevo parlare, non volevo capire.
Lasciamo che le cose prendano un corso che “tanto sarebbe uguale”.
Il senso lo perdevano, non mi importava più di nulla. Degli eventi, di saper gestire, di comprendere. Quando ogni sforzo che fai sembra che si riduca a ” perché lo fai? Non ne ricaveresti nulla”. Allora ci arrendiamo alla Vita, ogni tanto la lasciamo vincere.. Ogni tanto potrebbe anche essere piacevole lasciarsi trascinare. Un piacere lamentoso, un cigolio sommesso. Una tremante discesa, così facile, cosi…

Buonanotte ai deboli di cuore

Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. silviacavalieri ha detto:

    Un senso di impotenza a fronte di eventi incontrollabili? Accettazione? Pausa per stanchezza? O un filino s di depressione? Il punto è che, se non ci piace dove porta quella discesa (niente ci è mai davvero indifferente) vale la pena di prendere fiato e poi ricominciare 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Musa ha detto:

      Forse tutte le cose assieme 🙂 un bel fiato e si ricomincia, prima o poi..

      Liked by 1 persona

  2. newwhitebear ha detto:

    Una volta dicevano che era un colpo di vita. Adesso cosa dicono?

    Liked by 1 persona

    1. Musa ha detto:

      Che la Vita non è mai come vorremmo?

      Liked by 1 persona

      1. newwhitebear ha detto:

        Uffa! io che speravo 😀

        Liked by 1 persona

      2. newwhitebear ha detto:

        e va bene sarà per la prossima vita

        Liked by 1 persona

E tu, cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...