Doppio nodo, un solo filo

Stava già cambiando. Lo sentiva nell’aria, ne avvertiva le vibrazioni. Un contatto sospeso nel vuoto, trascinato dal vento e riportato indietro. Effetto boomerang. Gli bastava la sensazione che qualcuno  s’era svegliato accanto al suo pensiero. Gli alleggeriva la giornata, se ne innamorava platealmente. Chi può dirlo se del pensiero o della presenza? Stava già cambiando, lo sentiva nell’aria, ne avvertiva le vibrazioni. Ad un passo dal distruggere l’incanto, ad un passo dal lasciare tutto come stava. La fine aveva rivelato l’inizio, un incontro senza inizio e senza fine, lasciato cosí, ad intendere molto più cose di quante in realtà ne poteva offrire. A scanso di equivoci non lasciava intendere altro, ma la gente parlava, parlava di tutto ciò che non erano mai stati, nemmeno negli attimi più brevi. Aveva forse importanza?
La fine aveva rivelato l’inizio.

image

Annunci

6 thoughts on “Doppio nodo, un solo filo

E tu, cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...