Inutili aspettative

Ci si aspettano molte cose dagli altri, semplicemente lo specchio di ciò che diamo noi. Ottime illusioni. Aspettative frantumate in molteplici istanti. Il conseguimento è la consapevolezza di apprendere di essere soli. E’ così. Alla fine, qualsiasi cosa accada, si è sempre soli a cavarsela. Nessuno tiene tanto a qualcuno che non sia il proprio essere. Tu ti dai sempre da fare per gli altri, loro non fanno mai nulla per te.

La soluzione? Smettere di darsi, imparare a dosare tutto ciò.

E’ giusto? No.

Può far star bene? Forse.

Provare? Non costa nulla.

Annunci

27 thoughts on “Inutili aspettative

  1. Io, per carattere, non tendo all’equilibrio fra il dare e l’avere, non lo pretendo. Credo più in una sorta di Karma, per cui bene e male trovano un loro equilibrio al di fuori delle nostre aspettative. A volte, ed è consolatorio, il bene,”gira” e mi viene “restituito” da persone diverse da quelle cui l’ho dato io. 🙂

    Mi piace

  2. Confermo l’altrismo è solo a fini etici e morali, il dispiacere c’è eccome quando doni il tuo essere sacrificandoti con tutte le tue forze e non avere una briciola di gratitudine…A noi donne accade spesso soprattutto se hai famiglia, tutto viene dato per scontato. Buona giornata, Giusy

    Mi piace

  3. L’egoismo, perché stia parlando di questo, è un qualcosa da estirpare. Le relazioni finiscono in frantumi. Ognuno diffida del suo prossimo. Va bene questo? No, non è la soluzione. Certo è difficile estirparlo ma provarci non costa nulla, Quello che ne ricaviamo, spesso e volentieri, è amarezza.

    Mi piace

      • Forse hai ragione, che non tutto sia egoismo. Però quando ti aspetti di avere al tuo fianco delle persone e queste non ci sono, una motivazione c’è. Non ritengono conveniente farlo. E’ una forma subdola di egoismo.
        E’ comodo farlo solo, quando c’è un tornaconto. Più diffiicile è farlo, quando potrebbero esserci delle conseguenze. La vera amicizia si distingue per questo.

        Mi piace

      • Esatto. Io faccio le cose per le persone senza aspettarmi nulla in cambio, lo faccio perché voglio far star bene e gli altri e se c’è qualcosa che posso lo faccio, senza volere tornaconti. Questo è solamente un pensiero di una realtà, di un fatto notato. Ciò non significa che io voglia tornaconti. Semplicemente, mi pongo domande.

        Liked by 1 persona

      • D’accordo. Ti fai domande e vuoi risposte. Tu lo fai e non vuoi tornaconti. Perfetto fin qui. Ma in realtà hai la pretesa che anche gli altri, a cui sei stata accanto in modo disinteressato, facessero lo stesso. Quindi all fine un tornaconto lo pretendi. Ti senti crocerossina, allora non devi aspettarti nulla dagli altri. Se qualcosa arriva, prendila e ringrazia.

        Mi piace

  4. Per carattere sono una che difficilmente dice di no, che pensa spesso agli altri, e che molte volte da tutto quel pensare agli altri alla fine non ne riceve niente… ma il pensare agli altri con disinteresse forse fa apprezzare di più a noi stessi l’altruismo che non viene ricambiato, un po’ come se fosse una cosa solo per noi… 😉

    Mi piace

  5. eppure io penso, e nel mio piccolo ho visto che, esistono persone che per gli altri danno anche la loro stessa vita, queste esistenze equilibrano l’essenza dell’essere umano stesso ma semplicemente producono con i loro effetti meno business di tutte le altre categorie…

    Mi piace

E tu, cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...