gioco, carte, seduzione

"Non potresti giocare d'azzardo neanche se al posto dei soldi ci mettessero i biscotti" Gabriel stava gironzolando per la stanza con indosso solo l'asciugamano. Non sembrava avesse ancora voglia di rivestirsi. Traeva un preoccupante piacere nel saper giocare con la sua ingenuità. Lei rivolse un sorriso tirato. Tirò alla cieca una spazzola che stava usando per i nodi.... Continue Reading →

Annunci

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: