Lunedì ti querelo

Mi chiedo chi mi abbia dotato di questa proverbiale calma. di Lunedì mattina è quasi un dono miracoloso. Il tizio al telefono che blocca il traffico, il semaforo bastardo (‘azz era giallo). Lo schizzato al bar, la radio umana (ma non ti si seccano le fauci?!)…il bambino che piange, perchè anche a quell’età si è capaci di odiare il Lunedì. Il gruppo dei pari che non si vede da una vita (tu pensa! ). La compagna strillante in macchina (dovrebbero regolare per legge il tasso di sopportazione, mentre si guida…).
Una commedia umana tutta da osservare.. Ma questa calma fin quando dura?

image

apiediscalzi

Annunci

18 thoughts on “Lunedì ti querelo

      • Musa i tuoi post mi piacciono e li leggo. Non sempre metto like e non sempre metto commenti perché trovo difficile commentare post da dieci righe magari in versi poetici. Tutto qui. Ci sono blog con centinaia di miei commenti vedi quello di ysingrinus, di alessialia, di misstresso, di mrsbean73, di cecilia gattullo, di Dora Buonfino… mica posso spammare dappertutto

        Mi piace

E tu, cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...