venduti e vedute

La stracciatella è paragonabile alla variegata di pensieri. Tipico di chi al posto del cervello ha una carta stropicciata e qualcosa per scrivere. Tra le macchie d’inchiostro ho visto un volto, un volto poco gradito, a distanza di tempo ha preso dei lineamenti familiari. Sai? E’ quella storia su un ragazzo di strada, nemmeno un soldo in tasca e zero prospettive, chessò, quello ubriaco e amareggiato alla fine di quel vicolo cieco. Com’è andata che poi quel vicolo se lo è comprato. Non aveva niente e girava con brutta gente, importunando le ragazzine sulle corriere al ritorno da casa, dopo scuola. Che faccia da stronzo, che vestiti da stracci. La gente di merda ha continuato a frequentarla, ma anche in quella parte di Vita di strada c’è una scala sociale. Dopo poco tempo il grezzo alcol di una birra scadente ha fatto spazio a polvere, sacchetti trasparenti. Lo zucchero a velo per gli occhi rossi e la mano facile. Numeri anonimi in rubrica, l’inzio di qualche viaggio oltre il paese, il ritorno da ragazzo vissuto. Non avrei scommesso su quelle tasche vuote nemmeno un centesimo, finchè dalla strada s’è tirato via a sacchetti colmi. Che rischio, con la DEA fuori casa, il rischio di finire dentro..La scampata. Chi può dirlo? Se passi per quella via non è mai finita, quasi fosse un marchio visibile per tutti quelli che ci sono passati, per l’entrata principale o qualche vicolo. Le stesse vie che calpestava di notte, tempo dopo le ha percorse di nuovo. Con un anello al dito ben visibile, pulito, asciutto. Una ragazza al fianco, vestita di punto. Sotto il braccio, tenuta ben stretta. Una scena come tante, ma che racchiude dentro un significato di vita vissuta, a malo modo, a mali estremi, voluta o obbligata? Chi può dirlo, su quelle tasche vuote non avrebbe scommesso nessuno, fino a quando…

2213835-arka-sokak-cocuklari.jpg

 

Annunci

7 thoughts on “venduti e vedute

E tu, cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...