vado a raccogliere emozioni…

Mi piacciono i suoni della tua presenza, so che sei qui. Da qualche parte in giro nei miei giorni. Fai scorrere l’acqua dal rubinetto, prendi l’asciugamano dal ripiano. I passi scalzi, mentre cammini per le stanze in cerca di un libro, in mano la tua tazza di caffè americano. Stracci fogli, sposti libri, scrivi sui post-it. Picchietti sul tavolo di…

un bel traguardo!

Felice anniversario con WordPress.com! Ti sei registrato su WordPress.com 2 anni fa. Grazie per averci scelto. Continua così. WordPress mi ricorda che sono ormai due anni che scrivo su questo blog, non ci credo! Un sentito grazie per tutti quelli che mi hanno dedicato il loro tempo e le loro parole… un bene prezioso, la…

Dovremmo ritornare…

Dopo un lasso di tempo più o meno lungo, mi sento in dovere di ritornare alla base, tra questi simboli che sono l’esatto ritmo dei miei pensieri. Peccato che non riesca ancora a fare ordine, molte cose da dire, tante da lasciar perdere. In attesa che si diradi la nebbia che urta il sistema nervoso……

Il sesso dei colori, VII parte

Chiudere la porta d’ufficio mi solleva, cosa strana, visto il mio attaccamento al lavoro. Respiro a pieni polmoni, sentendo la tensione lungo la spina dorsale alleviarsi. Come non succedeva da una vita, qualcos’altro richiama la mia devozione. “Andiamo al solito bar in centro?”. Prendiamo un paio di HEINEKEN, per tutto il tempo è lui a riempire lo…