Dove sei finita?

Dopo un pomeriggio insieme con lei ho aspettato la notte per lasciarmi morire dentro un’illusione febbrile. Ascoltando il brusio di un richiamo lontano “dove sei”? Ho chiesto di lei nei locali del centro città, mi hanno detto che ha di meglio da fare stanotte, chissà di che pasta è fatta dopo la mezzanotte. Ho un pensiero primitivo da dedicarle ed una frase di salvezza per me soltanto “vorrei trovarti per dormire insieme quel che rimane di questa notte” svegliarmi in un giorno dove ho davanti i tuoi occhi chiari che studiano i miei. Ho aspettato la notte per lasciarmi morire dentro un’illusione febbrile, sto immaginando piani per un domani che ha un retrogusto a se stante. Forse il caso di mollare la presa. Continuo a cercarti in questa notte.  Ti prego, indicami un altro modo per vivere senza tutto questo. 
Sto cercando il punto esatto di rottura ormai da tempo, il punto di non ritorno, di che pasta sei fatta dopo la mezzanotte? Di tutto ciò di cui volevo parlarti nulla rimane. Uno sgabuzzino dentro la mente. Prima che sorga l’alba e mi riporti alla quotidianità. 
Abbiamo una mente ingannevole, ci trascina verso il basso ad ogni battito di cuore sbagliato, eppure voglio svegliarmi in un giorno dove ho davanti i tuoi occhi chiari che studiano i miei. 

Come i momenti passati. Quando sai cosa fare, esattamente come quando prendi le mie debolezze e ne fai un quadro di normalità. Dove ogni mio difetto è solo un punto a mio favore. Per un notte sono preda di pensieri primitivi, di che pasta sei fatta dopo la mezzanotte?

E’ un inganno…

…ossessiona

…non perdona

Annunci

32 risposte a "Dove sei finita?"

Add yours

    1. Penso che dipenda da cosa immagini chi legga. Nel mio pensiero è una parte maschile che vorrebbe distaccarsi da un ossessione se la lei coinvolta fosse disposta a fare lo stesso. Da qui la richiesta con il “ti prego” da parte di lui

      Mi piace

      1. I tre cunicoli, che ho auto pubblicato ma decisamente aveva necessità di una bella pulizia tra errori e frasi scombinate. Finito. Adesso rimane in freezer per qualche giorno prima di ripubblicarlo corretto.

        Piace a 1 persona

      2. Lo devo scongelare. Se ti va di leggerlo ma a una condizione mi dici quali errori sono rimasti ancora – di certo ce ne sono ancora – e poi un sincero commento. Non mi offendo se dici che è un cesso 😀

        Mi piace

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: