Non voglio pensare

Non voglio pensare

Ho ridimensionato il mio pensiero

Inscatolato ruvidi ricordi

Dentro latte di alluminio grezzo

Prendendole a calci,

non c’è più niente che mi appartiene.

Io stessa sfuggo tra le parole

C’è solo un filo nero che ogni giorno si intreccia

E tesse la mia storia

9 pensieri su “Non voglio pensare

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...