Spigoli

Penso che se dovessi avere un'altra Vita A partire da adesso Che già mille mi sembra di averne vissute Avrei raccolto qualche ora in più Per farmi le ossa su morbidi spigoli

Annunci

Ancora qui.

C'è questo sole che mi scalda metà faccia E un po' come questa vita Un po' a pezzi sparsi vissuta Credo che mi possano guidare Ma chi? Un po' più in là della linea del dolore che vedo Intanto aspetto che il sole mi scaldi per intero Passa l'ora Ma non il tempo che vorrei... Continue Reading →

perché è una società di sopravvissuti a se stessi ? prefazione

...è il preludio di un pensiero distratto su un treno in corsa quando hai le fermate ed i loro cartelli che scorrono davanti agli occhi , anche se sono ostacolate dalla capigliatura del vicino ho addosso un profumo maschile ed uno femminile frutto di un indecisione quasi malsana che mi porta e pensare che il... Continue Reading →

Apiediscalzi

Lei sostiene Così - Inevitabilmente Così - Confusamente Che la legge sia il recapito telefonico dei personaggi indiscussi Che non bisognerebbe rendersi la parte difficile e prenderne una più facile Siamo pedine ? C'è chi ha detto Sulla scacchiera dei colori Punta di diamante in mezzo ai Santoni

Il tempo comprende, ma non aiuta

Col tempo imparai a capirli. La questione di farsi una personalità nel contrastare la loro autorità aveva preso un'altra piega. Iniziavo a capirli dalle loro rughe sempre più marcate, li capivo nei dolori alla schiena, nei lamenti sulla vita e negli sfoghi sull'amore...Iniziavo a capire la loro età, i capelli bianchi e le mani gelate,... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: