Sinfonia secondo sentimento

Scrivo, Scrivevo, Ho scritto, Il verbo non aiuta So essere ciò che sono, tra simboli scritti Non trovo spazio nella folla Ho scritto quando ho perso fiducia, quando ho lasciato, quando ho provato a risalire, quando, invece, volevo solo lasciarmi andare. Il ritorno al principio è come immergersi in un ricordo, desiderando che torni al... Continue Reading →

Annunci

Nuovamente

Niente mi fa di più, Che stare dentro te. Parquet - Siamo tornati ai numeri primi, divisibili per se stessi o per uno. Nell'incrocio di un incontro ho piazzato l'ennesima bomba. Sto aspettando lo scoppio finale, l'ultima carta da giocare, la partita dell'anno senza la nazionale. Niente mi fa di più, ... Nemmeno ci credo... Continue Reading →

Il dente del giudizio

Dov'eri mentre tutto perdeva di significato? A fare finta di niente, ecco dove. Pensarci prima. A pensarci bene. L'idea di temporeggiare sino ad arrivare alla conclusione, è deleteria. Rimandare una conclusione è come aspettare che ti tolgano il dente del giudizio, non vedi l'ora, ma sai che farà male...era meglio prima, dici, quando non sentivo... Continue Reading →

Alla ricerca dell’arte di saper vivere

Era come se inevitabilmente avessi sempre agito per rendermi infelice. E quando avessi avuto modo di rendermi felice, qualcosa inevitabilmente squarciò il momento, come su di tessuto cucito a fatica, ma debole. Trac! Pareva indispensabile trovare la ragione per tutto, il motivo intrinseco alle azioni, forse da questo è nato l'interesse per la psicologia, detto... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: