Il tuo momento

Perdiamo sempre del tempo, siamo prigionieri delle nostre insicurezze, delle nostre paure, di noi stessi. Fare o non fare, dire o non dire. Fai, perché tu stai vivendo ora, non ieri, fra un po', più tardi, stasera, domani, dopodomani, la settimana prossima, etc... Il tuo momento lo stai vivendo ora, in questo esatto momento, mentre... Continue Reading →

Annunci

Gradisce altro, signora?

Sta caricando settanta piatti sulle braccia, saranno le prime portate della serata. Nello sforzo di non cadere, urlare "passo", guardarsi attorno, sta ringraziando le ore in palestra. Poggia i piatti e corre con le prime portare in sala, il chiodo fisso di far cadere qualcosa, fare brutta figura, essere licenziato o perdere i soldi. Già i... Continue Reading →

libertà e prigionia

l'idea era tutto una linea immaginaria sopra la testa a cui aggrapparsi e lasciarsi andare l'idea poteva cambiare tratti distinti di un medesimo disegno l'idea mi piaceva l'insieme di tutto ciò che era o poteva essere l'idea, la sola idea cullava i restanti pensieri, sudditi ubbidienti l'idea regnava e i pensieri ubbidivano come fedeli cani... Continue Reading →

Vendesi.. Annuncio

Vita a 20 anni, ottima salute, fisico asciutto, quasi in forma. Organi vitali apposto, un pó ammaccato il propulsore del cuore. Polmoni ben areati, alveoli aperti. Fegato quanto basta, ma pancreas inacidito negli anni. Reni funzionanti, filtrano bene le sbornie altrui. Danni visibili: miopia. Capacità intellettuali nella media, cinque sensi "da revisionare". Note per l'acquirente:... Continue Reading →

Chapeau

Ho aperto la finestra, fuori c'era ancora luce eppure dentro stavo già dormendo. Ho fumato l'ultima sigaretta che hai dimenticato, mentre mi spogliavo dei pesi di una giornata finita. Ho iniziato questo giorno lasciando che la Vita aspirasse da me le energie che le avevo riservato, la notte prima. Mentre lascio che questi anelli di... Continue Reading →

Scarica di pensieri

 Il vento tra i capelli guidando la macchina una bottiglia di birra sulla spiaggia dopo aver fatto l'amore passeggiare in riva al mare, un lago, un fiume ascoltare socchiudere una porta l'odore fresco di vernice  il mare in tempesta e i tuoni ballando un lento improvvisare  un battito una coccinella come tatuaggio ubriacarsi vincere  perdere  sognare ... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: