Spigoli

Penso che se dovessi avere un'altra Vita A partire da adesso Che già mille mi sembra di averne vissute Avrei raccolto qualche ora in più Per farmi le ossa su morbidi spigoli

Annunci

Apiediscalzi

È inquieta la mia notte Tra lenzuola strapazzate Il senso del mio essere Continua a tremare E di notte si svegliano i turbamenti Non c'è spazio o limite di tempo , L'attesa L'attesa L'attesa Di un qualcosa che si attende

Apiediscalzi

discussa pedina dello scacco matto partita in spareggio una dichiarazione di indipendenza firmata col rancore fermo restando in attesa di un riscatto di chi era la mano vincente in mezzo alla polvere dei perdenti?   estraniata dal famigliare ribatezzata a discapito fermo restando che era ed è una dichiarazione di indipendenza firmata col rancore immagine... Continue Reading →

Sei libero di scegliere?

Ero al lavoro, niente di speciale, quando mi è caduto il portafoglio dal nulla "questo di chi è?" mi volto verso  il pizzaiolo "mio, passa qui, sennò sono rovinato" sorride lanciando quel rettangolo nero oltre la mensola per le verdure "peccato sia vuoto dentro" "l'importante è la salute" rido, in fondo ci credo in questo. E' passata... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: